Verificatore Impianti Elettrici

1. MODULO BASE

CONCETTI ELETTROTECNICI ED IMPIANTISTICI DI BASE
ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI – PES, PAV, PEI – NORMA CEI 11-27

Il corso si propone l’obiettivo di fornire le conoscenze che devono necessariamente possedere i lavoratori destinati ad operare su impianti presentanti rischio elettrico, con particolare riguardo all’acquisizione delle indispensabili competenze teoriche e delle modalità di organizzazione e conduzione dei lavori. Il corso, inoltre, fornisce le conoscenze per l’operatività e le tecniche di lavoro sotto tensione.

DESTINATARI
Il corso è rivolto ai lavoratori addetti all’installazione e manutenzione degli impianti elettrici fuori tensione e sotto tensione, su impianti fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.

 

PROGRAMMA
– Elementi base di elettrotecnica
– Contatti diretti ed indiretti e relativi sistemi di protezione
– Elementi costituenti un impianto di terra
– Modalità di protezione da sovraccarichi e cortocircuiti
– Dispositivi di manovra e sezionamento
– Effetti dell’elettricità nel corpo umano e cenni di primo soccorso
– Disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica (D.Lgs. 81/08)
– Attrezzature e DPI richieste per i lavori sotto tensione
– Conoscenza delle prescrizioni previste della Norma CEI EN 50110-1 e CEI 11-27
– Procedure di lavoro generali, preparazione del lavoro, documentazione, sequenze operative di sicurezza: il cantiere
– Pianificazione dei lavori elettrici e documentazione prevista dalla Norma CEI 11-27: piano di lavoro, piano di intervento, consegna e restituzione impianto
– Procedure per l’esercizio degli impianti elettrici
– Procedure di lavoro e criteri generali di sicurezza previsti dalle norme CEI EN 50110-1 e CEI 11-27 per esecuzione di lavori elettrici fuori tensione e lavori elettrici sotto tensione in Bassa tensione
– Esecuzione pratica di misure elettriche, lavori elettrici fuori tensione e sotto tensione, su quadri ad uso industriale in conformità alla Norma CEI 11-27
– Test di verifica ed apprendimento

 

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
Durata: 16 ore
Sede di svolgimento: BARI
Costo: € 400,00 + I.V.A.

ATTESTATI DI FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza, in seguito a verifica dell’apprendimento.

 

2. MODULO AVANZATO – VERIFICHE IMPIANTI ELETTRICI

La norma CEI 64-8 e la guida CEI-ISPESL 64-14 affrontano il tema delle verifiche da effettuare sugli impianti elettrici.
Per verifica si intende l’insieme delle operazioni necessarie per accertare la rispondenza di un impianto elettrico a requisiti prestabiliti. Inoltre, gli installatori che devono realizzare impianti a regola d’arte, ai sensi della legislazione vigente (DM 37/08), sono tenuti a dare evidenza delle verifiche eseguite, ai sensi delle norme e delle disposizioni di legge, nella dichiarazione di conformità. Tutti i controlli funzionali (misure, prove, ispezioni, ricerca guasti) devono essere eseguiti da lavoratori addetti ai lavori elettrici qualificati come persone esperte (PES) o avvertite (PAV) con esperienza specifica su tali tipologie di lavoro elettrico, applicando le regole per i lavori fuori tensione, sotto tensione o in prossimità di parti attive (con particolare riferimento alle norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50110-1:2014).

OBIETTIVI
Il corso si propone l’obiettivo di fornire le conoscenze necessarie per i controlli e le prove da effettuare durante le verifiche periodiche e straordinarie su impianti elettrici ai sensi del DPR 462/01.

DESTINATARI
Il corso di formazione sulle Verifiche degli impianti elettrici è rivolto ad Impiantisti e Manutentori di Impianti Elettrici, Responsabili Tecnici e di Manutenzione, Responsabili degli Impianti (RI) e Preposti ai Lavori (PL) di cui alla Norma CEI 11-27:2014, Responsabili e Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP e ASPP), Consulenti in materia di Sicurezza sul lavoro e quanti vogliano svolgere l’attività di verifica sugli Impianti Elettrici.

 

PROGRAMMA
– Principali norme CEI applicabili e legislazione vigente (DM 37/2008 – DPR 462/01).
– Verifiche degli impianti elettrici: strumenti di misura (principali caratteristiche di misuratori di resistenza di terra, di impedenza dell’anello di guasto, apparecchi di prova della continuità elettrica, apparecchi di prova degli interruttori differenziali, idoneità dei componenti all’ambiente di installazione, esame delle condutture e codifica dei colori, protezioni dei circuiti, messa a terra delle masse e masse estranee).
– Ulteriori verifiche degli impianti elettrici: misure e prove sugli impianti elettrici ai sensi della guida CEI – ISPESL 64-14 (misura della resistenza di isolamento, misura della continuità dei conduttori di protezione ed equipotenziali, misura della resistenza di terra, misura dell’impedenza dell’anello di guasto, prova di funzionamento degli interruttori differenziali, verifica della protezione contro i contatti indiretti mediante interruzione automatica dell’alimentazione).
– Misure di sicurezza da adottare nell’esecuzione di misure, prove, ispezioni e ricerche guasti (verifiche funzionali).
– Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50 110-1:2014: qualificazione del personale che effettua le verifiche elettriche, utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.
– Prove pratiche per l’effettuazione delle misure elettriche con utilizzo di idonea strumentazione.

 

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO
Durata: 24 ore
Sede di svolgimento: BARI
Costo: € 700,00 + I.V.A.

ATTESTATI DI FREQUENZA E VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza, in seguito a verifica dell’apprendimento.